Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Walter Samuel -il personaggio- 4 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Col Muro non si passa

Considerato uno dei migliori difensori centrali del mondo, è un giocatore potente e molto forte nel gioco aereo: con lui non si passa, tanto che gli amici, e soprattutto gli attaccanti avversari, lo hanno battezzato The Wall

di Alessandra Caronni

  I primi passi al Newell's Old Boys. Due stagioni e via al Boca Juniors, il club che lanciò Maradona. Con le tasche colme di speranza e una valigia ricca di motivazioni, Walter Samuel ha stretto i denti per tre stagioni, sino al 2000, anno in cui è riuscito a vincere la Coppa Libertadores. Per la stagione seguente viene ingaggiato dalla Roma. I bagagli sono sempre gonfi di stimoli e sulla carta d’imbarco c’è scritto il nome della Capitale. I giallorossi comprano il suo cartellino per 34 miliardi di lire e al giocatore offrono un contratto quinquennale: 162 milioni di lire al mese. La gioia si mischia alla responsabilità. Nella squadra capitolina Samuel resta per quattro anni vincendo, subito al primo anno, uno scudetto e una Supercoppa italiana. Così si guadagna un posto fisso in Nazionale.

Pilastro per la difesa romanista, ormai uno dei migliori difensori d'Europa, il difensore viene ceduto al Real Madrid per 25 milioni di euro nel 2004-2005: nella Liga gioca 30 partite mettendo a segno due gol ma non riesce a esprimersi come in passato. Il primo giorno di agosto del 2005 fa di nuovo le valige e il biglietto è di sola andata: Milano, sede dell’Inter. Qui vince immediatamente la Supercoppa italiana contro la Juventus, lo scudetto 2005-2006 assegnato a tavolino e la Coppa Italia. Nella stagione seguente replica con la maglia nerazzurra i successi sia in Supercoppa italiana che in campionato. Il 23 dicembre 2007, nella partita contro il Milan valevole per la 17esima giornata della Serie A 2007-2008, subisce un grave infortunio al ginocchio sinistro. Sta lontano dai campi di gioco per il resto della stagione. Con l'Inter vince comunque anche un altro scudetto. Rientra il 9 novembre 2008: è titolare in Inter-Udinese (1-0). Festeggiando a fine stagione il quarto scudetto consecutivo con la Beneamata. Nella stagione 2009-2010 tocca quota 100 presenze con l'Inter in Serie A (il 24 aprile 2010 contro l'Atalanta) e contribuisce alla conquista dello storico “triplete” vincendo il 5 maggio 2010 la sua seconda Coppa Italia nella sfida contro la Roma, il 16 maggio il suo sesto campionato italiano (il quinto consecutivo con la maglia dell'Inter) e il 22 maggio la sua prima Champions League, nella finale disputata al Bernabeu contro il Bayern Monaco. Il 21 agosto 2010 vince la sua quinta Supercoppa italiana contro la Roma. Il 6 novembre 2010, nella partita di campionato contro il Brescia, si infortuna di nuovo. La lesione del legamento crociato anteriore e del collaterale esterno del ginocchio destro gli impedisce di essere convocato per il Mondiale per club. Torna in campo il 15 maggio 2011, a 190 giorni dall'infortunio, nella partita contro il Napoli, subentrando al minuto 77 a Ranocchia. Nonostante non abbia preso parte alla finale, il 29 maggio scorso conquista la sua terza Coppa Italia.

       Chi è Walter Adrian Samuel

Nato a Firmat, in Argentina, il 23 marzo del ’78, Walter Adrián Samuel è stato soprannominato “The Wall” da alcuni amici. Ovvero: il… Muro. In origine si chiamava Walter Luján ma poi ha cambiato cognome a seguito di alcuni problemi con il padre, dal quale ha sempre cercato di prendere le distanze a causa di un rapporto molto difficile .Nel suo palmarès può vantare sia la massima competizione europea per club, la Champions League, che quella sudamericana, la Coppa Libertadores. Ha inoltre vinto sei campionati italiani e due campionati argentini.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.