Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Calcio Estero 4 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La corrida tiene banco

 Un episodio di Pepe con Messi è da squalifica vera. Ma nel match tra Real Madrid e Barcellona si è visto anche sprazzi di ottimo calcio, oltre che al nuovo passo falso di Mourinho

di Luigi Sada

 E Mourinho è nuovamente al tappeto col Barcellona. 

Il Real stecca un’altra volta a Madrid nella prima delle due sfide del “Clasico” valide per i quarti di finale di Copa del Rey. Al Bernabeu, davanti a novantamila spettatori, si è ripetuta ne più ne meno la gara di campionato di un mese fa con i catalani sotto di un gol in avvio di partita, poi in rimonta nella ripresa con vittoria netta. Ad aprire la danza spagnola il portoghese Cristiano Ronaldo con un secco diagonale alle spalle di Pinto, fra i pali al posto di Valdes. Pinto non è stato perfetto ma nel secondo tempo, malgrado una spietata caccia all’uomo, specialmente ai danni di Messi al quale Pepe ha calpestato volontariamente una mano dopo un fallaccio, il Barca è salito in cattedra pareggiando prima con Abidal poi portandosi sull’1-2 con capitan Puyol. Poi per il Real notte fonda. Con Mourinho arrabbiatissimo con i suoi e Pep Guardiola attento agli interventi a raffica da cartellino rosso degli elementi del Real.

  L’episodio di Pepe con Messi è stato vergognoso. Un giocatore professionista che si macchia di un fallo del genere, voluto, dovrebbe essere messo fuori rosa per almeno sei mesi. Mourinho deve farlo. Fra tre giorni il bis al Camp Neu col Barca favorito, non solo sulla carta. Con questa vittoria i catalani nelle 218 sfide ufficiali con la squadra della Capitale fanno pari 86-86, quarantasei i pareggi. Ma la Copa del Rey non ha regalato solo emozioni nel “Clasico”. A Barcellona, il Mirandes, squadra di terza categoria (la nostra Prima Divisione) ha tenuto sotto scacco i padroni di casa dell’Espanol fino a cinque minuti dal fischio di chiusura. In vantaggio per 2-0 con i gol di Arroyo e Pablo Infante la formazione basca è crollata incassando tre gol in sei minuti. Al 40’Weiss ha accorciato le distanze, al 43’ pareggia Rui Fonte e al 46’ in pieno recupero sigla la vittoria Verdù lasciando il Mirandes in lacrime.

Negli altri match il Bilbao batte il Maiorca mentre il Valencia e il Levante danno spettacolo.

In Inghilterra nella Coppa Fa il Wolves cade in casa col Birmingham per 0-1 mentre il Bolton liquida il Macclesfield per 2-0. Da segnalare i quattro gol rifilati dal Leicester al Nottingham Forest e il 5-0 del Millwall al Dag&Red formazione di quarta categoria. In Portogallo, infine, nella Coppa di Lega vanno avanti il Porto che batte l’Estoril e il Benfica che elimina il Santa Clara.

 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.