Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Calcio Estero 5 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La pena (della) Capitale

Madrid si schianta di nuovo in Copa del Rey contro il Barcellona e i catalani passano il turno. Si sono svolti anche i sedicesimi della FA Cup. E ha preso il via anche la Coppa d’Africa

di Luigi Sada

Mourinho non ce l’ha fatta. Nella gara di ritorno dei quarti di finale della Copa del Rey il tecnico portoghese non è andato oltre al pareggio (2-2) ne “Il Clasico” col Barcellona. Pep Guadiola,  pur con i suoi in affanno in dirittura d’arrivo, si è guadagnato il passaggio del turno per la gioia dei centomila del Camp Nou. Alle Merengues è pesata la sconfitta dell’andata al Bernabeu, dove Pepe aveva combinato un pasticcio dietro l’altro completando l’opera con un fallaccio su Messi. L’altra notte, il Real ha concluso la gara nuovamente in dieci per l’espulsione di Sergio Ramos, però stavolta i ragazzi di Mourinho hanno dato scacco sino alla fine ai catalani rimontando due gol nel secondo tempo e andando vicinissimo all’impresa. Insomma, un bel Real e uno strano Barcellona, quest’ultimo andato in tilt dopo le reti di Cristiano Ronaldo e Benzema che hanno permesso la rimonta. Sia il gol del portoghese che quello del francese sono stati veri capolavori che hanno vanificato il vantaggio catalano siglato da Pedro e Dany Alves. Pinto, il sostituto di Valdes, ha trascorso gli ultimi dieci minuti da brivido. Ma per Pep Guardiola tutto è bene tutto quel che finisce bene. Il Barcellona è andato in semifinale e in parte è stata cancellata la sconfitta nella finalissima dello scorso anno, appunto con il Real.

Nel primo tempo clamorosa la traversa centrata da Ozil. Ma l’impresa in Copa del Rey è arrivata dalla cenerentola Mirandes (squadra di terza serie) grande nell’eliminare l’Espanol in pieno recupero con una precisa zuccata di Cesar Caneda, ex Bilbao, Cadice, Alaves e Salamanca. Il Mirandes in semifinale affronterà l’Atletico Bilbao vincitore a Maiorca per 1-0. A tenere banco nella settimana internazionale pure la Carling Cup dove malinconicamente è uscito di scena il City di Mancini eliminato dal Liverpool. Carroll e compagni si erano aggiudicati il match d’andata e l’altra sera è stato sufficiente un pareggio per mandare a casa la capolista della Premier League. Il City era andato in vantaggio con De Jong ma poi Gerrard aveva pareggiato su calcio di rigore. Poi nella ripresa sono arrivati i gol di Bellamy e Dzeko. A far compagnia al Liverpool nella finale di Wembley saranno i gallesi del Cardiff vittoriosi sul Cristal Palace ai penalty per 3-1 dopo aver concluso per 1-0 i tempi regolamentari.

L’altra notte, intanto, mentre Cardiff e Liverpool festeggiavano l’accesso a Wembley, sono andati in onda i sedicesimi della Fa Cup con non poche sorprese. Come vuole la tradizione. Contemporaneamente, è partita la Coppa d’Africa col primo botto, quello dell’eliminazione del Senegal battuto prima dallo Zambia poi dai padroni di casa della Guinea Equatoriale. Bene invece il Ghana. Seguito a ruota dal Gabon, pure lui paese organizzatore di questa edizione 2012 dove gli assenti di lusso sono l’Egitto, il Camerum e la Nigeria.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.