Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
L'On. nel pallone "Albertini" 7 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Le interviste di Lara Comi: Gabriele Albertini.

Rossoneri in forma, per il Napoli sarà dura. Con Sacchi una riforma epocale, ma Allegri ha grandi idee

  Cari amici milanisti,

questa settimana ho intervistato un collega: Gabriele Albertini, 61 anni,  amatissimo sindaco di Milano per due mandati, dal 1997 al 2006, e oggi europarlamentare eletto nelle file del pdl. Di fede rossonera, con il consueto garbo, misto ad arguzia, dice la sua sulla grande sfida del «Meazza» di domenica sera tra Milan e Napoli. E si dimostra fiducioso.

   Arriva il Napoli a San Siro. Lo scorso anno i partenopei furono strapazzati dai rossoneri, 3-0. Un sonoro…Benvenuti al Nord.

« Per una squadra che ha grandi ambizioni come il Napoli di De Laurentis e Mazzarri, la gara a San Siro con il Milan è sempre un appuntamento molto importante. Detto questo, non penso che per i partenopei  sarà facile spuntarla con un Milan così carico e in forma come in  questo momento».

 

Il Milan di Sacchi ha rivoluzionato il modo di giocare in Italia. C’è ancora spazio per nuovi schemi o alla fine per un allenatore conta avere giocatori decisivi come Ibra o Cavani?

« Penso che la rivoluzione calcistica introdotta da Mister Sacchi fu epocale. Nonostante ciò il Milan di Allegri contiene una grande idea calcistica: Allegri impone pragmatismo e verticalizzazioni che, nel calcio di oggi, sono l’interpretazione di gioco più sintetica per vincere».

 

Il dramma di Cassano ha colpito il mondo del calcio. Per vicende diverse Maradona è dovuto improvvisamente uscire di scena. Sembra che la dea bendata a un certo punto volti le spalle al genio.

«Antonio Cassano è e sarà sempre un genio calcistico. Anzi colgo l’occasione per augurare a lui, come anche a Rino Gattuso, di tornare in forma al più presto. Il Milan ha bisogno di loro».

 

Quanto sono lontani Milan e Napoli dal Barcellona? Possono dire qualcosa in Champions dove se la vedranno contro due squadre inglesi, Chelsea e Arsenal?
«A giudicare dalle prestazioni in campionato, vedo il Napoli, nonostante l’attuale posizione in classifica, molto motivato e credo che la squadra ce la metterà tutta. Per quanto riguarda il Milan, tutti sanno quanto la Champions sia nel dna della squadra e quanto il Presidente Berlusconi, e i milanisti con lui, abbiano a cuore questa competizione.  Per la stima che ho nelle serate di Champions, penso che i rossoneri forniranno una prestazione eccellente. Quanto al Barça, quest’anno è certamente più discontinuo in campionato, ma in Champions penso sia ancora la squadra favorita ».

 

Si dice che oggi i calciatori giochino troppo e dunque rendano meno mentre i  politici sono accusati di lavorare poco e potrebbero dare di più…

«Unicuique suum».

 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.