Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Juventus "la partita" 8 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Fuori i… migliori

Milan-Juventus vale più di una semifinale di Coppa Italia, vale il prestigio di una stagione

di A.S.Bisceglia

 

Sicuramente è la finale anticipata. Il Milan cerca di vincere il trofeo che gli manca da nove anni. Per l’ultimo successo della Juventus, invece, bisogna risalire al 1995. L’esito di questo match potrebbe avere ripercussioni anche in campionato. Infatti, dopo il match vinto dai bianconeri nel girone d’andata, la situazione si sta incanalando sul binario della squadra  di Antonio Conte. Tatticamente non c’è nulla da inventare. I due allenatori non potranno permettersi turn over smodati, visto che la posta in palio è davvero alta. E’ un momento importante, anche in vista del ritorno della Champions League, per il club di via Turati.  Massimiliano Allegri,   a parte il solito modulo difensivo, proverà ad arginare la velocità degli avversari con i due laterali. Da una parte Abate garantisce velocità e crescita difensiva, dall’altra, dipende chi giocherà. Ultimamente Mesbah, l’ultimo arrivato, ha avuto molto spazio, ma contro la Lazio ha convinto poco. Bisogna vedere anche i margini d’adattamento per il compendio finale, per cui non si può certo fare una summa definitiva. Il centrocampo tecnico dei campioni d’Italia in carica è sicuramente più tecnico, ma più macchinoso e meno veloce, qualità che ha fatto la differenza per i bianconeri in questi sei mesi. Il solito Ibrahimovic proverà a fare pentole e coperchi, mentre c’è da domandarsi se El Shaarawy avrà finalmente una chance lunga novanta minuti. Preoccupa la situazione con le "grandi" del Milan, che non ne ha azzeccata mezza quest’anno. Una situazione anomala per Nesta e compagni, vista la grande tradizione dei match che contano. Vi sono delle annate che sono così, situazioni imponderabili, momenti che non hanno motivazioni, vanno così e basta. La Juventus, che è più scevra da impegni e pressioni, sembra un cavallo inarrestabile, che vola non conoscendo il peso di obblighi e doveri particolari. Vincerà sicuramente il migliore: ma questa volta Allegri non può più fallire. Un’altra sconfitta comincerebbe a preoccupare.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.