Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Arsenal "la partita" 10 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Milan Arsenal

Il Milan è pronto all’esame d’inglese

I rossoneri vogliono sfatare il tabù ottavi di Champions dopo tre eliminazioni consecutive per mano di squadre britanniche

di Alessia Scurati

C’era una volta l’habitat europeo del Milan, quello per cui in Champions le cose andavano ancor meglio che in campionato. Poi, nel febbraio del 2008, arrivò a San Siro l’Arsenal sbarazzino di Wenger che eliminò gli allora Campioni d’Europa in carica senza troppi riguardi. Da quel momento, per i rossoneri gli ottavi di Champions sono stati un ostacolo invalicabile: eliminati per tre volte, eliminati da tre squadre inglesi (dopo i Gunners ci sono stati il Manchester United e il Tottenham).

Questa sera per gli uomini di Allegri è l’occasione giusta per mettere la parola fine alla maledizione dell’ottavo di Champions, proprio contro la squadra con la quale iniziò la serie negativa. I Campioni d’Italia devono far dimenticare un mese di febbraio dai risultati non proprio esaltanti finora e cercare di avvantaggiarsi nel discorso qualificazione ai quarti prima della gara di ritorno all’Emirates Stadium. Ci si attende una grande prestazione da Ibrahimovic.  Un po’ perché dopo tutti questi anni passati a definirlo “un giocatore che non fa la differenza nelle gare che contano”, lo svedese, a trent’anni, non avrà più molte occasioni per cercare di levarsi di dosso quest’etichetta; e un po’ perché Zlatan deve ancora farsi perdonare l’espulsione rimediata contro il Napoli. Contro la Juve ci si aspettava da lui una performance di rabbia, invece Ibra ha solo fatto vedere, di nuovo, i suoi nervi scoperti.

Anche per Allegri, però, questo turno di Champions sarà una prova di maturità. Se è vero che i risultati di questo mese sono stati influenzati dal pienone in infermeria, è anche vero che il tecnico toscano non ha brillato per sagacia tattica e intuizione nei cambi. Il recupero di Nesta permette di stare più tranquilli in difesa e a centrocampo ci sarà bisogno di tutto il dinamismo e il senso del gol del Boateng delle serate migliori, stile Barcellona. Pato, invece, dovrebbe entrare nel secondo tempo, quando si pensa che cali la verve agonistica dell’Arsenal.

I Gunners, dal canto loro, non sono più quelli di inizio stagione che sembravano aver perso il feeling con la vittoria. Le ultime prestazioni dei londinesi hanno mostrato un Van Persie in grande spolvero, capace di far impazzire le difese avversarie, e una squadra recuperata dal punto di vista fisico, con una velocità impressionante capace di mettere in seria difficoltà il Milan di questi tempi. Quella di stasera è anche la partita del secondo addio all’Arsenal di Henry,  che rientrerà domani negli Stati Uniti per continuare la stagione con i New York Red Bulls. Speriamo che non saluti i suoi tifosi con un gol al Milan.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.