Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Editoriale 13 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Editoriale

di Beppe Vigani

Vorrei sorvolare su Milan-Juventus, sui soliti errori arbitrali. Non serve pensare male per soffrire. Lo si può fare anche per molto meno.  Pensate all’interista, il quale, ad esempio, non ha più paradiso, ma solo un purgatorio che, come recita Dante nella sua Divina Commedia, è diviso in sette “cornici”, dove le anime scontano i loro peccati per purificarsi prima di accedere al Paradiso. Il peccato dell’Inter qual è: superbia, invidia, irascibilità, accidia, avarizia, prodigalità, golosità o lussuria? Vizi che, secondo il “Divino poeta” non meritano l’Inferno, ma sono da punire. Inter-Catania non può essere la partita che deciderà la stagione. Né il capolinea di Claudio Ranieri: bensì l’ennesimo bivio di una strada che sembra ancora chiusa. Dall’inizio del campionato si rincorrono gli aggettivi per questa squadra che solo ventun mesi fa era campione d’Europa e poco più di un anno fa vinceva il Mondiale. Piuttosto, come ha fatto a ridursi così, nonostante se ne sia andato via Eto’o? Non può essere la dipartita del camerunese l’unico motivo per una stagione così scellerata: c’è ben altro. L’arrivo di un allenatore apparentemente inadatto e mai supportato (del resto era successo anche a Benitez), l’acquisto di giocatori sopravvalutati o troppo giovani per poter far subito la differenza, molti protagonisti del “triplete” sono apparsi svuotati e logori, dopo anni di soddisfazioni, ma con motivazioni al lumicino e, forse, un progetto che non sembra convincere alcuno. Qualche tifoso perdona, per riconoscenza alla famiglia Moratti (papà Angelo e figlio Massimo), ma molti sono inferociti per tutta questa confusione che sta regnando attorno alla società. La sconfitta col Marsiglia non ha fatto che esacerbare gli animi, già visibilmente contrariati dei supporter, che vedono nel prosieguo in Champions League la salvezza della stagione. I numeri sono tutti negativi, non resta che aspettare momenti migliori per analizzare con più tranquillità un’annata che solo immaginarla così brutta si faceva peccato.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.