Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Teatro 14 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Esequie Solenni al Franco Parenti

di Alessia Scurati

  Esequie Solenni è l’evento di questo marzo teatrale milanese. Andrée Ruth Shammah torna sulla sua disamina della storia italiana mettendo in scena il testo che rappresenta il terzo capitolo della Trilogia Italiana di Antonio Tarantino.  Sulla scena, l’interno di una casa italiana degli anni ’60, due donne con le loro diverse esperienze di vita, politica e personale. Da un lato la settantatreenne vedova De Gasperi, che dopo la morte del marito è stata la vestale della di lui memoria, sia personale che politica. L’altra protagonista è invece la trentasettenne Leona, personaggio ispirato a Nilde Iotti, che non vuole essere legata per sempre alla memoria dell’uomo amato ed ora morto, uomo che nemmeno fu legalmente marito, tra l’altro.

«Ė stata una sfida allo stesso tempo difficile e affascinante portare questo testo in scena», ha raccontato la regista Andrée Ruth Shammah. «Il testo di Tarantino ha una tale profondità e una complessità di livelli di linguaggio da far tremare i polsi. Io, però, non faccio teatro per “mestiere”, quindi è stata una sfida che ho raccolto più che volentieri».

Le due attrici protagoniste sono Ivana Monti e Sara Bertelà. Ognuna di esse sarà sia la vedova De Gasperi, sia Leona. «L’idea di partenza era quella di dare la parte di Leona a Ivana Monti e quella della signora De Gasperi a Sara Bertelà, per cambiare rispetto a quello che ci si aspetterebbe. Poi, un giorno, durante le prove, le due si sono scambiate le parti ed è accaduto qualcosa di magico: le due riuscivano ad entrare perfettamente in entrambi i personaggi».  Le due donne, vestite uguali, cominceranno la lettura mettendosi a servizio del pubblico per mettere in scena una grande vicenda politica all’interno di una grande vicenda d’amore. 

Conclude Andrée Ruth Shammah: «Sono arrivata al punto più estremo della mia ricerca teatrale, dove si vedranno due donne usate nella loro intelligenza che faranno risuonare la loro sensibilità di donne nella lettura di un testo di una grandissima complessità, tanta che la verità, a questo punto, non può che essere di chi parla». Uno spettacolo assolutamente da non perdere.

Esequie Solenni, di Antonio Tarantino, con Sara Bertelà e Ivana Monti, regia di Andrée Ruth Shammah, fino al 18 marzo al Teatro Franco Parenti


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.