Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
L'On. nel pallone 16 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Le interviste di Lara Comi:    Marco Martino consigliere alla Provincia di Milano e presidente della commissione Politiche sociali

 Niente rivoluzionari alla Zeman

 Atalanta squadra tenace, ma noi puntiamo al terzo posto. Il successo al “Beppe Viola” dimostra che la società cura il vivaio e i giovani talenti

 di Lara Comi

Senza i meno 6 di penalizzazione l’Atalanta avrebbe praticamente gli stessi punti in classifica dell’Inter (39 a 40).

Eppure il divario tecnico sulla carta è notevole. Come si spiega?

“L'aspetto tecnico nel calcio è solo una componente tra le innumerevoli variabili che ruotano intorno anche a un solo evento. L’Atalanta, mossa da spirito di rivincita sui fatti di cronaca che l'hanno colpita, ha concentrato grandi sforzi nella parte iniziale del torneo conseguendo ottimi risultati che hanno dato prova di grande tenacia”.

Secondo un’inchiesta della Gazzetta dello Sport, che ha passato al setaccio i bilanci delle società di serie A, l’Inter investe in attività di scouting un milione di euro rispetto ai quindici dell’Udinese. Non sarebbe più redditizio curare la scoperta di giovani talenti?

“L'Inter ha sempre puntato all'acquisto di campioni di livello internazionale, senza mai sottovalutare la ricerca di giovani talenti e curando il proprio vivaio. Infatti da poche settimane l'Inter ha conquistato per la seconda volta consecutiva, la terza nella sua storia, il torneo ‘Beppe Viola’, la più importante manifestazione nazionale riservata alla categoria Allievi”.

Snejder, Forlan, Alvarez, Zarate, Castaignos hanno fatto complessivamente 5 gol, circa la metà delle reti di Nocerino. Come si spiega?

“Pato, Inzaghi, Maxi Lopez, Emanuelson, El Shaarawy e Cassano hanno fatto complessivamente meno reti di Nocerino in campionato”.

L’Inter veleggia in zona Europa League, ci sono ritorni positivi nel fare eventualmente quella competizione il prossimo anno o senza Champions meglio non partecipare ad altri tornei europei?

“Fermamente convinto in un nostro terzo posto, lascerei ad altri questi discorsi: non ci interessano né tantomeno ci appartengono. Voglio ricordare una regola: chi vince la Coppa entra di diritto in Champions League”.

Zeman primo col Pescara in B lancia messaggi sibillini a Moratti, che lo apprezza. Nel calcio, ha detto, contano più gli spazi che gli uomini. Un rivoluzionario come lui farebbe bene all’Inter o finirebbe come altri “professori”, Gasperini, Orrico, Benitez…

“I ‘rivoluzionari’ non sempre portano alla vittoria di battaglie e tantomeno di guerre. Un campionato condotto seriamente necessita sia di spazi, sia di uomini: entrambi, componenti fondamentali per una squadra di livello. Se fosse possibile, rivorrei Mourinho, ma i sogni poi finiscono…”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.