Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
basket
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Milano purgata a Pesaro

La squadra di Scariolo ha pagato a caro prezzo il terzo quarto, ma giovedì ha la possibilità di cancellare

di Beppe Vigani

Prima trappola per la squadra di Giorgio Scariolo. All’Adriatic Arena di via Gagarin, l’EA7 Emporio Armani Milano ha dovuto alzare bandiera bianca: 66-69 giocando male, troppo timida in attacco, imprecisa e un po’ farfallona. Il terzo quarto è letale, poi quel 43-59 al 34’40” è un pugno in faccia che squarcia il cielo di Pesaro e dà l’ultima clavata sulla testa dei milanesi. Peccato, perché alla sirena il quintetto griffato Emporio Armani stava rosicchiando lo svantaggio accumulato in trentacinque minuti di pallacanestro scialba e approssimativa.

Ma 2/12 al tiro, sempre nel quarto incriminato, il terzo, dove i milanesi hanno perso cappa e spada. Capita a inizio stagione. Una squadra nuova per 10 giocatori su 12, un’autentica piazza pulita voluta della società per costruire da zero un progetto, a dir poco, stuzzicante. Alla fine del match Giorgio Scariolo è apparso rilassato, non proprio preoccupato, anche se un po’ seccato: “Pesaro ha meritato, noi siamo stati poco fluidi e aggressivi in attacco”, ha commentato il coach bresciano. “Dopo un buon avvio ci siamo smarriti sbagliando tanti tiri da sotto e anche molte triple. Una caduta così a inizio stagione, in trasferta, ci può stare e in parte me lo aspettavo. Non sono preoccupato, storicamente tutte le mie squadre di club iniziano a carburare più avanti”.

È ovvio che il discorso, poi, si sposta su Danilo Gallinari, il ventitreenne che gioca a Denver, in Nba, e che nel momento di lockout ha deciso di dare un contributo alle “scarpette rosse”. “Anche lui ha faticato” spiega Scariolo, “ma non credo che la squadra aspettasse che fosse Danilo ad accenderla. Adesso dobbiamo riflettere e ripartire, ma dobbiamo farlo subito, perché già giovedì ci attende un impegno molto duro contro il Maccabi”. Ora i riflettori si spostano al Forum, dove proprio il 20 ottobre l’EA7 Milano esordirà in Eurolega contro la squadra di Tel Aviv, autentica macchina da guerra in Europa. Appuntamento alle 20.45. Una bella occasione per cancellare il primo passo falso in campionato.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.