Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Moralez "il personaggio" 16 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Maximiliano Nicolás Moralez

 

Bottiglietta con veleno per l’Inter

 

Il fantasista dell’Atalanta è un talento puro che con i suoi dribbling mette in difficoltà qualsiasi difesa

 

di Debora Cheli

 Maximiliano Nicolás Moralez, ma noto come Maxi Moralez è la lampadina dell’Atalanta. È un trequartista si adatta a giocare anche come seconda punta. E’ il giocatore più piccolo della Serie A, per i suoi 159 centimetri. Proprio per la sua statura in Argentina è conosciuto come Maxi, o El enano. Moralez è un destro naturale e fa delle sue qualità migliori la rapidità e tecnica, oltre all'astuzia e alla fantasia nella trequarti di campo. È soprannominato anche El Frasquito (la bottiglietta), per i suoi dribbling secchi e il suo tiro che richiama lo stappo di una bottiglia. Moralez inizia la sua carriera professionistica nel Racing Avellaneda durante il Campionato argentino di Clausura 2005, debuttando nella partita del 12 giugno contro il Colón (2-2). Sotto la guida di Simeone nel 2006 diventa titolare nella squadra di Avellaneda. Nell'agosto del 2007 si trasferisce a titolo definitivo nella Premier League russa, tra le file del FK Mosca per un importo di circa 7 milioni di dollari. Nel campionato russo disputa 6 partite senza siglare alcuna rete e dopo sei mesi ritorna al Racing Avellaneda in prestito. Nella stagione 2007-2008 aiuta la sua squadra nei play-out di Primera Division contro il Belgrano siglando la rete che ha permesso al Racing di rimanere nel massimo campionato argentino. Nel gennaio del 2009 viene acquistato a titolo definitivo dal Vélez Sársfield. Conquista il Campionato di Clausura 2009 disputando 14 partite e segnando 5 reti. Nel torneo di Apertura seguente è il miglior marcatore della squadra con 5 reti (insieme con Jonathan Cristaldo). Rinnova il suo contratto col Fortin fino al 2013. Vince il suo secondo campionato di Clausura con il club giocando 14 partite e segnando 4 gol. In questa stessa stagione disputa 11 partite su 12 di Coppa Libertadores segnando 5 reti. Il 26 luglio passa all’Atalanta per quasi 7 milioni di dollari siglando un contratto di 5 anni. Esordisce con il numero 11 con i colori nerazzurri il 21 agosto nell'incontro valido per il terzo turno di Coppa Italia con il il Gubbio. In questa partita segna il gol del momentaneo pareggio (la partita finirà 4-3 per gli umbri). L’11 settembre esordisce in Serie A nell'incontro che ha visto affrontare all'Atalanta il Genoa a Marassi. Nella stessa partita realizza una doppietta. Poche giornate dopo, nella partita esterna vinta 1-2 con il Parma, mette a segno un'altra doppietta con cui sale a quota 4 reti. Nel 2007 vince il Mondiale Under-20 con la nazionale argentina disputatosi in Canada. Il 15 novembre 2010 viene convocato per la prima volta nella Nazionale maggiore allenata da Sergio Batista. Esordisce il 16 marzo 2011 nell'amichevole vinta per 4-1 dall'Argentina contro il Venezuela.

 

  Chi è Maximiliano Nicolás Moralez

 

Nato a Granadero Baigorria, in Argentina, il 27 febbraio dell’87, Chi è Maximiliano Nicolás Moralez è centrocampista dell'Atalanta e della Nazionale argentina. Definito dagli argentini Maxi, o El enano per via dei suoi 159 centimetri registrati alla visita medica, è un destro naturale e fa delle sue qualità migliori la rapidità e tecnica, oltre all'astuzia e alla fantasia nella trequarti di campo.

 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.