Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Formula 1 18 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Strepitoso Alonso

Il pilota della Ferrari ha vinto il GP di Malesia precedendo la Sauber di Sergio Perez e la McLaren di Lewis Hamilton

di A.S. Bisceglia

  Grande prova per il ferrarista Fernando Alonso, partito dalla nona posizione. Tutti si aspettavano la solita gara volta a rincorrere le McLaren e le Red Bull. Invece il GP di Malesia porta i colori del “cavallino” di casa. È stata veramente una grande impresa, domenica scorsa, quella di Alonso nella seconda prova del mondiale. Il pilota spagnolo ha vinto precedendo la Sauber di Sergio Perez e la McLaren di Lewis Hamilton, grande favorito. Complice dello spagnolo, la pioggia, sempre molto amica della Ferrari, e la safety car, nonostante le difficoltà dovute alle gomme. Strepitoso, Alonso, con la perfetta sincronizzazione dei suoi uomini ai box, a ritrovarsi, sorpasso dopo sorpasso, in prima posizione ed ancor più bravo a contenere il bravissimo Perez che le ha provate tutte per superarlo. Nulla da fare, il gradino più alto del podio è della Ferrari. Questa è la ventottesima vittoria in carriera per Fernando Alonso, ora anche al comando della classifica piloti con 35 punti. È stata grande anche la prestazione di Perez, comunque, che, per un errore al cinquantunesimo giro, è salito sul secondo gradino del podio arrivando solo a 2 secondi dallo spagnolo. Il favorito del weekend, Lewis Hamilton, è arrivato solo terzo con ben 14,5 secondi di ritardo. Per l’inglese la pioggia è stata una grande nemica. Grandissima anche la prova di Kimi Raikkonen che è riuscito ad arrivare quinto con la sua Lotus, dietro alla Red Bull di Mark Webber, portando a casa punti preziosi. Molta la delusione invece per la Red Bull di Sebastian Vettel, campione del mondo in carica, arrivato solo undicesimo e tradito dalla rottura di un pneumatico, che malgrado tutto non gli ha impedito di terminare la gara. Delusione anche per l’altra McLaren, quella di Jenson Button, arrivata solo tredicesima grazie alla rottura dell’alettone anteriore rimediata nello scontro con la Hrt di Narain Karthikeyan. Il grande sconfitto della seconda prova di questo mondiale è sicuramente l’altro ferrarista, Felipe Massa, arrivato solo quindicesimo grazie ai soliti problemi delle gomme, rischiando, all’ultimo giro, l’umiliazione del doppiaggio del suo compagno di scuderia Fernando Alonso. La conclusione del GP di Sepang è stata aperta dalla rossa di Alonso e chiusa dalla rossa di Massa.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.