Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Genoa "gli avversari" 19 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Gli Avversari: il Genoa

Anche i grifoni faticano a volare

Il Genoa continua a inanellare risultati deludenti e non vince in trasferta dallo scorso dicembre

di Alessia Scurati

  Se Atene piange, Sparta non ride. L’Inter che oggi vedrà l’esordio di Stramaccioni in panchina è, dati alla mano, una delle squadre meno in forma del Campionato, eppure oggi avrà di fronte una Genoa che, di certo, non si può dire che stia molto meglio. Il campionato dei rossoblù è stato sciagurato e incolore, con qualche exploit imprevisto qua e là, ma con risultati scialbi contro quelle che, a inizio stagione, dovevano essere le avversarie dirette. La squadra di Marino non vince da quasi due mesi, dal 3-2 contro la Lazio del 5 febbraio. Il mese di marzo è stato un susseguirsi di pareggi e sconfitte, tanto che l’obiettivo, adesso, è arrivare il prima possibile a toccare la quota salvezza, dopo di che si inizierà già a pensare alla prossima stagione. Del resto i risultati degli ultimi mesi parlano chiaro: dopo la vittoria con la Lazio il Genoa ha raccolto 3 sconfitte e 4 pareggi in 7 partite, che tradotto in punti significa 4 punti su 21 disponibili: una media da retrocessione.

Il Genoa è stato nell’ordine sconfitto a Catania per 4-0, sconfitto dal Chievo in casa 1-0, due pareggi per 2-2 consecutivi con Parma e Lecce, poi l’incoraggiante 0-0 con la Juve, cui è seguita la sconfitta 1-0 contro la Roma e il pareggio 2-2 con la Fiorentina nello scorso turno di Campionato. Proprio l’ultima gara con la Fiorentina ha messo in luce tutte le contraddizioni genoane: la squadra ha un potenziale offensivo notevole, ma una difesa a dir poco traballante e la tendenza ad andare in difficoltà quando viene colpita. Senza un portiere esperto come Frey il Genoa, probabilmente, nelle ultime gare avrebbe raccolto ancora meno punti di quelli presi.

Nello specifico, poi, guardando il cammino fuori casa dei rossoblù, il bilancio stagionale diventa ancor più deficitario. L’ultima vittoria dell’undici genoano risale alla quindicesima giornata del girone d’andata, l’11 dicembre del 2011, quando Marco Rossi e Rodrigo Palacio firmarono il 2-0 dei grifoni al Franchi. Oltre a questa vittoria il Genoa è riuscito a vincere fuori dal Luigi Ferraris solo alla terza giornata di Campionato contro la Lazio (vittima favorita dei rossoblù).

Numeri confortanti per l’Inter, che proprio contro il Genoa iniziò, nel girone d’andata quel filotto di vittorie che fu un fuoco di paglia per i nerazzurri. Il gol vittoria di Nagatomo (di testa!), diede il via alla striscia positiva, quella che Stramaccioni vorrebbe ripetere a partire da oggi. In fondo i rossoblù non sconfiggono l’Inter a San Siro dal 1994. L’anno scorso finì 5-2, con una doppietta nerazzurra di Eto’o, e un gol a testa per Nagatomo, Pandev e Pazzini. Chissà che proprio il bomber di Pescia non decida di sbloccarsi e di tornare al gol per riaccendere il finale di stagione dell’Inter. Perché, colmo dei colmi, dando una scorsa ai numeri dei grifoni, oggi la favorita della sfida sulla carta è proprio quest’Inter esausta e azzoppata, che, grazie a Stramaccioni, potrebbe infliggere un’altra sconfitta a questo Genoa in crisi.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.