Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Fiorentina "la partita" 20 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Fino all’ultimo respiro

Il Milan farà bene a tenere gli occhi aperti. Deve evitare la reazione dei toscani, reduci dalla sconfitta col Chievo e ora in classifica spalla a spalla col Genoa

di A.S. Bisceglia

  Fiorentina col dente avvelenato oggi a San Siro, per la sconfitta rimediata sei giorni fa al Franchi col Chievo. Il passo falso casalingo con i veronesi ha gettato i viola da soli al quart’ultimo posto, in piena zona retrocessione dando l’input al sempre più probabile licenziamento di Delio Rossi alla guida tecnica della squadra. Ecco, di conseguenza, un motivo in più perché, questo pomeriggio, il Milan farà bene a tenere gli occhi aperti onde evitare la reazione dei toscani toccati nel vivo nella corsa col Genoa, sconfitto a Milano dall’Inter, per la permanenza in serie A. Delio Rossi, messo in discussione dai tifosi viola inferociti, in settimana ha catechizzato i suoi giocatori che, sul piano individuale, per qualità, sanno benissimo di essere un paio di gradini più sotto dell’avversario in maglia rossonera. Ma il Diavolo, dopo il successo della Juventus col Napoli e il pareggio di Ibra e compagni, mal digerito di Catania, queste cose non interessano. Sente il fiato sul collo della squadra di Conte e sa consciamente, classifica alla mano, di non poter regalare nulla ai Viola, pena il rischio del sorpasso Allegri potrebbe contare finalmente su Pato ma durante l’avvicinamento alla gara di San Siro poche verità sono filtrate da Milanello sul suo impiego in prospettiva all’impegno odierno. La Fiorentina, dal canto suo, non può concedersi altri lussi se vuol salvare una stagione nata male e finita peggio, o quasi, analizzando l’attuale posizione occupata in classifica. Il prossimo impegno della Viola sarà a Firenze col Palermo, un avversario che sembra, con il recente successo di Bologna, essersi scrollato da dosso l’effetto negativo delle gare in trasferta e di conseguenza diventato pericoloso anche lontano dalla Sicilia. In pratica, quella odierna, per la Fiorentina è una gara delicatissima che potrebbe segnare il destino della squadra se non dovesse tornare a casa con un risultato positivo. Su San Siro, per gli errori arbitrali di Catania, tuttavia aleggia un alone velenoso che ha fatto infuriare Allegri, che il Milan farà bene però non tenerne conto giocando alla sua maniera in modo da regalare ai propri tifosi una vittoria e una prestazione convincente. Il braccio di ferro con la Juventus , risultati alla mano, sembra infinito. I bianconeri scenderanno in campo alle 18 col Palermo sapendo già da un ora il risultato del Milan. Un altro schiaffo, forse, per la regolarità del campionato.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.