Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Siena "Gli avversari" 21 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Bianconeri all’assalto

Il Siena è in forma e cerca a San Siro un punto per la salvezza matematica

di Alessia Scurati

  Sono i bianconeri meno celebrati del campionato (Cesena a parte), vuoi perché non occupano le posizioni buone di classifica come Juve e Udinese, vuoi perché i loro giocatori non hanno nomi altisonanti, di quelli che fanno sognare i tifosi durante il calciomercato, eppure il Siena sta disputando un campionato di tutto rispetto, mostrando un calcio piacevole. Sannino ha dimostrato di poter essere all’altezza di una panchina in Serie A, sostituendo un tecnico carismatico come Conte, che aveva riportato al calcio che conta il Siena la passata stagione.

Dopo il pareggio della settimana scorsa a Bergamo contro un’Atalanta in gamba, i toscani cercano i 3 punti che consentano loro di garantirsi la permanenza in Serie A anche l’anno prossimo.

I numeri del Siena fuori casa lasciano delle speranze per la trasferta di San Siro. Fino a sabato scorso l’unica vittoria fuori dall’Artemio Franchi era quella con il Cesena l’11 marzo scorso, ma vincere contro i romagnoli non era di certo un’impresa probante. Poi a Bergamo è arrivata una vittoria che corona il buon momento dei toscani. L’Atalanta era passata in vantaggio con Schelotto, ma i bianconeri hanno reagito subito procurandosi un rigore trasformato con Larrondo e hanno portato a casa la vittoria grazie a un gol di Destro a 3 minuti dalla fine. Su 6 partite fuori casa nel girone di ritorno, il Siena ha collezionato finora 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, il che non è male per una squadra che, di fatto, aveva come obiettivo stagionale di confermare la presenza in Serie A.

L’Inter, però, con il Siena ha decisamente dei buoni ricordi, al di là dell’ultimo scudetto conquistato con Mourinho in panchina proprio al Franchi. A San Siro l’Inter non è mai stata sconfitta dai toscani. In 7 precedenti le vittorie interiste sono state 5 e 2 i pareggi. L’ultimo scontro tra le due contendenti risale al 4-3 del 9 gennaio 2010, una gara rocambolesca che dopo le doppiette di Maccarone e Snejider e i gol di Ekdal e Milito, fu decisa da un gol di Samuel nei minuti di recupero.

L’anno precedente i nerazzurri avevano vinto a San Siro in parata per celebrare lo scudetto conquistato la giornata precedente. 3-0 con gol di Cambiasso, Ibrahimovic e Balotelli per chiudere la stagione in bellezza e mettere in bacheca il secondo “titulo” dell’era Mourinho.

Il trend generale dice che le due squadre non hanno mai pareggiato 0-0, quindi c’è da aspettarsi una buona dose di gol, soprattutto considerando le difficoltà dell’Inter in difesa e la buona forma degli attaccanti di entrambe le squadre. Il Siena, di certo, vuole proseguire il suo momento positivo e raggiungere il prima possibile la salvezza matematica che consentirebbe ai toscani di giocare in tutta tranquillità gli ultimi turni di campionato. Per arrivare a 40 basterebbe ai bianconeri un misero punticino, un pareggio senza patemi. Considerando la voglia e la forma dei ragazzi di Sannino, però, c’è da aspettarsi che l’Inter, anche oggi, farà tremare i propri tifosi.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.