Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Oliver Zaugg -il vincitore-
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il vincitore: Oliver Zaugg

La zeta del campione

di A. S. Bisceglia

Si chiude la stagione del grande ciclismo con la vittoria a sorpresa di Oliver Zaugg. Il giro di Lombardia 2011 decide il futuro del trentenne svizzero che proprio al termine di questa stagione, vissuta all’ombra dei grandi nomi, voleva appendere la bici al chiodo. Zaugg è riuscito, nella classica e più bella gara del 2011, ad oscurare stelle dal calibro di Philippe Gilbert, due volte vincitore del giro, Ivan Basso, Cunego e tanti altri. Una gara che, a soli 3 chilometri dal traguardo, lasciava credere a un arrivo in volata. Invece, Zaugg ha fatto la differenza dando 8” a Martin, suo immediato inseguitore, mettendoci l’orgoglio oltre al cuore. Lui stesso alla partenza non poteva immaginare un tale successo. Ma ora dice: “È vero, non ho mai vinto nulla e stavo pensando di abbandonare il ciclismo perché ero incapace di vincere. Tuttavia, chi crede nelle mie capacità ha insistito nel convincermi che ce l’avrei fatta…”. Zaugg, cresciuto nelle campagne svizzere e professionista dal 2004, ha corso per Saunier Duval fino al 2006, con non pochi problemi fisici. Nel 2007-2008 corre per Gerolsteiner, nel 2009-2010 per Liquigas e poi arriva alla Leopard Trek. Altra sorpresa che ruba la scena a 53 km dall’arrivo, la volata di Vincenzo Nibali che tenta una lunga fuga ma la poca esperienza ha reso vano la fatica facendolo arrivare 40°. Il messinese porta comunque a casa gli applausi del pubblico e il trofeo in memoria di Pier Luigi Todisco, giornalista della Gazzetta dello Sport. Lo svizzero, classe ’81, ha pedalato per ben otto anni da professionista prima di portare a casa una vittoria. Correndo per 241 km da Milano a Lecco, passando per la scalata della Madonna del Ghisallo e facendo la differenza nel tratto più faticoso della salita di Villa Vergano, ce l’ha fatta. Ha iniziato a crederci a 10 km dal traguardo. Un vantaggio che, ben amministrato, lo ha portato primo al traguardo. Ora ci crede, lo scalatore Oliver Zaugg.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.