Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Formula1 24 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Vettel corre via

Partendo in prima fila il campione del mondo in carica è riuscito subito a liberarsi degli avversari

di A.S. Bisceglia

  Tutto bene, per Sebastian Vettel e le Red Bull. Il GP del Bahrain ha visto già nelle qualifiche un Vettel sicuro delle proprie possibilità. Il campione del mondo in carica ha conquistato la sua prima pole della stagione e la prima vittoria in gara. Ha dominato, restando in testa, tutta la corsa. Sul podio anche le due Lotus, Kimi Raikkonen secondo e Romani Grosjean terzo. Quarto posto per l’altra Red Bull guidata da Mark Webber, quinto posto per Nico Rosberg, sesto è arrivato Paul di Resta e finalmente settimo il ferrarista Fernando Alonso partito dalla quinta fila. Gara in salita per lo spagnolo: “Oggi come oggi valiamo un posto fra l’ottavo e il dodicesimo, quindi la nona posizione sulla griglia di partenza rispecchia il nostro attuale valore”, questa l’amarezza dello spagnolo. “Onestamente per quelle che sono le caratteristiche di questo tracciato, decisamente sfavorevoli a quelle della nostra attuale monoposto, non è andata nemmeno poi tanto male”. Ottavo Lewis Hamilton, penalizzato dai soliti problemi ai box e finalmente, arrivato nono, i primi punti anche per l’altro ferrarista Felipe Massa. Grande soddisfazione in casa Red Bull, già nel week-end hanno dimostrato di poter fare bene conquistando la pole, il più soddisfatto è Vettel: “Un ottimo risultato per me e per il team. Non pensavo dopo la Q2 di poter arrivare alla pole e sono molto contento. Avevamo aspettative diverse ma ci siamo impegnati tanto per trovare una soluzione migliore e ce l’abbiamo fatta”. Sebastian Vettel ha fatto una gara impeccabile. Anche se difficile, partendo in prima fila è riuscito subito a liberarsi degli avversari, traendone grande vantaggio. Indovinata la strategia e ai box è stato fatto un lavoro perfetto, merito, dunque, all’intera squadra. Un filo di amarezza per Raikkonen, avrebbe potuto vincere la gara se non avesse commesso un errore all’inizio che gli è costata una posizione a vantaggio della Ferrari.

Meno delusione per il pilota del cavallino, a fine gara: “Sono finito davanti alle due McLaren, me lo avessero detto prima della gara non ci avrei creduto. Aver finito questo pezzo di campionato fuori dall’Europa con soli dieci punti di svantaggio dalla vetta è un tesoro. Abbiamo salvato dei punti, ora da Barcellona dobbiamo essere noi a fare punti perché non ci saranno sempre risultati come questi”.

Prossimo GP in Spagna, il 13 maggio, sul circuito Montmeò

Le Classiche aggiornate

Piloti

S.Vettel 53

L. Hamilton 49

M. Webber 48

F.Alonso 43

Button 43

Costruttori

Red Bull 101

McLaren 92

Lotus Renault 57

Ferrari 45


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.