Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Teatro 26 2012
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Guida alla sopravvivenza delle vecchie signore

di Alessia Scurati

  Netty è un arzilla signora di una certa età, anziana, sì, ma non ancora disposta a rinunciare alla sua vita e alla sua indipendenza, capace di cavarsela ancora con le sue forze. Almeno finché una brutta malattia agli occhi non la costringe a dover trovare un modo originale per superare il suo handicap nella persona di Sphrintzy.

“Guida alla sopravvivenza delle vecchie signore”, la nuova produzione del Teatro Carcano, è una commedia delicata e deliziosa che affronta il tema della vecchiaia con una lucidità e una sensibilità davvero notevoli, che a tratti sconfina nel poetico. Mayo Simon, l’autore del testo, riesce a fotografare la realtà del tempo che passa per le due donne senza indugiare troppo in sentimentalismi di maniera, anzi, ci sono persino momenti comici e ridicoli battibecchi tipici dell’età avanzata.

Da una parte c’è l’orgoglio di Netty, vedova da poco, che soffre di un problema alla vista e, una volta giunta alla stazione degli autobus non riesce a leggere orari e tragitti. Dall’altra parte c’è la timida Sphrintzy con il suo affetto ingenuo che si offre di aiutarla, lei, perfettamente a posto di vista, ma affetta da un Alzheimer incipiente che inizia a farle perdere i colpi, eccezion fatta per i mezzi pubblici, dei quali ricorda orari, tratte, fermate e ogni minimo dettaglio. Sphrintzy si attacca a Netty e non la molla più, la vuole come compagna nel suo mondo irreale e Netty, che all’inizio cerca di non farsi risucchiare dalla realtà estrosa quanto inaffidabile dell’altra donna, finisce per arrendersi all’affetto disinteressato dell’amica.

Netty e Sphrintzy diventeranno amiche, nonostante tutto. Nonostante le differenze caratteriali e le diverse difficoltà fisiche, nonostante una viva in un mondo di fantasia legato a viaggi più immaginari che reali, mentre l’altra sia un concentrato di pragmatismo e azione.

Sul palcoscenico per interpretare questa storia tenera di un’amicizia da mutuo soccorso ci sono due grandi signore del teatro, Marina Bonfigli e Isa Barzizza, guidate dalla regia di un altro grande attore del nostro teatro, Giuseppe Pambieri. Saranno loro a condurre gli spettatori per mano in questa storia tenera di relazioni in età avanzata, quando l’egoismo e le abitudini consolidate prevalgono, ma quando anche la consapevolezza di dover dipendere dagli altri inizia ad acutizzarsi.

Uno spettacolo che fa riflettere pur rimanendo leggero, dotato del lirismo necessario a commuovere anche gli spettatori meno attenti alle sfumature delicate delle storie. Come scrive Giuseppe Pambieri nelle note di regia “In un'epoca come quella attuale in cui la violenza, la prepotenza, l'apparire a tutti i costi sembrano diventati strumenti necessari per imporsi nella vita, la vicenda di Netty e Shprintzy ci invita a fermarci per un attimo per guardarci dentro e considerare quanto siano importanti, proprio per la nostra sopravvivenza - come recita il titolo - la solidarietà e la comprensione umana”.

Le due attrici protagoniste di “Giuda alla sopravvivenza delle vecchie signore” offrono una prova di altissimo livello, la regia è sapiente, la scena essenziale e adatta a sottolineare il clima poetico della narrazione. Questa commedia è da consigliare a tutti gli amanti del teatro che vogliono godersi una bella serata.

Guida alla sopravvivenza delle vecchie signore, di Mayo Simon, Traduzione di Luca Simonelli e Giuseppe Pambieri, regia di Giuseppe Pambieri, con Marina Bonfigli e Isa Barzizza, al Teatro Carcano fino al 13 maggio.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.