Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
L'On. nel pallone 26 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Onorevole nel pallone: Lara Comi intervista  Alessandro Morelli, consigliere comunale della Lega a Milano ed ex assessore al Turismo e Marketing

 

Sogno un’Inter allenata da un milanese

Eravamo al naufragio sulla Concordia e ora ci stiamo riprendendo. Dobbiamo vincere, peccato fare un favore alla Juve

di Lara Comi

Che derby sarà?

“Da milanese ed ex assessore al Turismo e marketing il derby è un appuntamento fondamentale per Milano che è l’unica città ad avere due squadre titolate che giocano nello stesso stadio. L’Inter deve vincere, spiace per il Milan, ‘mors tua vita mea’. E spiace, purtroppo, fare un favore alla Juve”.

Ricordi di derby passati?

“Per anni abbiamo dovuto inseguire. Ho nella mente Gullit che di testa la mette dentro. Ma ultimamente abbiamo colmato il divario”.

L’Inter ci ha messo quarant’anni a trovare una fotocopia del Mago Herrera. Ora sembra che ne siano bastati un paio per trovare la fotocopia di Mourinho. Siamo sicuri?

“Sì è vero, forse ci sono delle esagerazioni. Anche perché circolano altri nomi, Mazzarri, Prandelli. Vediamo i risultati: chi vivrà, vedrà. Certo che un mese fa eravamo al disastro completo. Eravamo al naufragio sulla Concordia. E ora, in qualche modo, ci stiamo riprendendo”.

La guida dell’Inter è passata da un romano come Ranieri a un altro romano come Stramaccioni. Che effetto le fa?

“Ci fosse stato qualche ‘milanesone’ anche Brera sarebbe stato più contento, ma alla fine contato i risultati. Siamo pragmatici”.

Le piacerebbe un’Inter che come “rosa” sia più padana?

“Nell’anno del Triplete la squadra nerazzurra è stata la più internazionale per provenienza dei giocatori. E questo deve far riflettere il mondo del calcio, dove le grandi società non curano i propri vivai”.

Magari poteva prendere qualche giocatore dell’ex nazionale padana.

“Eh, quelli bravi sono usciti per anzianità, tipo Ganz che ci ha giocato. Ma di buoni per l’Inter non ce ne sono. Magari ci fosse qualche milanese della Bovisa in maglia nerazzurra!”.

e

Giulio Gallera, consigliere comunale e coordinatore di Milano del Pdl

Diamo l’Ambrogino a Berlusconi

 Per lo scudetto giocheremo le nostre carte fino all’ultima giornata. Se l’Inter non entra in Europa, non mi straccio le vesti

 Che derby sarà?

“Mi auguro una bella partita, spumeggiante, un bel calcio. Vista la classifica, noi dobbiamo giocare le nostre carte fino all’ultima giornata”.

Ricordi di derby passati?

“Due derby vinti nell’anno in cui siamo andati a Manchester e abbiamo vinto la Champions contro la Juve. Ricordo poi un brutto 0-4, credo fosse nell’agosto 2009”.

Il nome di Guardiola circola insistentemente. Ma non è curioso che Berlusconi sembri prediligere allenatori che predicano un calcio collettivo rispetto a quelli che esaltano le individualità?

“Berlusconi è un grande uomo di squadra e un grande motivatore vuole questo: cerca un collettivo che creda in un obiettivo e lavori per quel risultato”.

Allegri è sicuro che resterà al 100%.

“Allegri non è un problema, il problema è il parco giocatori, visto che non sono arrivati grandi nomi”.

Tutto qui?

“…Poi troppe persone in infermeria e su questo Milan Lab ha fallito miseramente. Mettiamo poi un po’ di ‘aiuto’ che avuto la Juve, vedi il caso Muntari…”.

Ma lei darebbe l’Ambrogino a Berlusconi come presidente del club più titolato al mondo?

“L’Ambrogino è stato dato al Milan e ad alcuni giocatori, come Maldini. Ma Berlusconi non l’ha mai avuto perché c’è una sorta di regola che non può essere dato a dei politici. Ma è arrivato il momento di fare un’eccezione per quello che ha fatto per il calcio milanese e per la città. E visto che ormai lui è un ‘padre nobile’”.

Con una vittoria il Milan potrebbe chiudere le porte dell’Europa all’Inter, l’altra squadra di Milano.

“E se capita non mi straccio le vesti. Non possiamo fare favori a nessuno”

 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.