Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
MotoGP 29 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

DUCATI rossa di rabbia, problemi e sfortuna

di Severa Bisceglia

Continuano i problemi in casa Ducati. Nicky Hayden, infortunatosi alla mano dopo la caduta nelle qualifiche del Gran Premio di Indianapolis, non è partito per la Repubblica Ceca,  la gara di Brno, in programma oggi, la vedrà in tv negli Stati Uniti. Il Team ha fatto sapere che il pilota ha bisogno di rispettare i tempi necessari alla riabilitazione e che dovrebbe comunque riuscire a rientrare per il GP di San Marino previsto per il 16 settembre a Misano. Nello stesso comunicato Hayden precisa “E’ dura perdere un’altra gara. L’infortunio non è grave in sé ma la mano è ancora molto gonfia e dolorante e soprattutto non ha la forza. Farsi male alla mano destra è sempre peggio per un pilota. Al momento sono ben lontano dalla condizione ideale e se dovessi forzare troppo per guidare, o addirittura cadere, allora si che sarebbero guai”. Oltre all’infortunio alla mano il pilota americano ha riportato anche una commozione cerebrale che ha spinto l’intero team e medici alla conclusione che non sarebbe una buona idea farlo rientrare subito. Insomma Indianapolis ha lasciato ancora l’amaro in bocca alla Ducati e allo stesso Valentino Rossi che, condizionato dalla mancanza di aderenza, sin dai primi giri ha visto aumentare il distacco dalla testa della corsa arrivando in settima posizione a ben un minuto dal vincitore Dani Pedrosa in sella alla sua Honda. Nonostante i segnali positivi nelle libere della mattina e nel warm-up, dove si vedeva un Rossi più sicuro, in gara invece, a causa della temperatura alta, dopo pochi giri la gomma posteriore ha iniziato a slittare mangiandosi centesimi giro dopo giro. “Ho cercato di restare con gli altri – precisa Valentino a fine corsa- ma mi si è chiuso due volte il davanti e sono quasi caduto. A quel punto ho deciso di arrivare alla fine senza fare errori. Laguna e Indy sono state due gare difficilissime. Sono contento che la prossima settimana ci sarà subito Brno perché è una pista che mi piace molto e l’anno scorso abbiamo fatto una gara discreta. Poi avremo anche due giorni di test a Misano che ci consentiranno di provare cose nuove che spero ci consentano di essere più veloci nel finale di stagione. Il nostro obiettivo è fare un passo avanti con la moto perché mancano sette GP da qui alla fine e dobbiamo fare delle gare migliori. Le prossime settimane saranno molto importanti per il resto della stagione”. Oggi la Ducati avrà solo Valentino Rossi in gara, è stato deciso di non sostituire Hayden. Il pilota pesarese, sempre meno convinto delle prestazioni della sua moto, non perde comunque l’entusiasmo e, da vero lottatore, cerca di portare sempre la sua moto a fine gara nella posizione migliore.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.