Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Torino Inter "cugini in trasferta" 31 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Parola alla difesa

Il pacchetto arretrato nerazzurro, sotto accusa nell'ultima partita, è la chiave con il Torino

 

 

Una sconfitta e 15 giorni di pausa hanno prodotto una serie di risvolti inattesi per la squadra, per i tifosi nerazzurri ma, soprattutto, per Andrea Stramaccioni che, per la prima volta nella sua avventura alla guida dell’Inter, si trova messo in discussione (da tutti tranne che dall’ambiente nerazzurro) e sotto pressione in vista della gara di Torino contro i granata.

Ad Appiano Gentile sono tornati a disposizione tutti gli infortunati, a partire da Samir Handanovic che è, probabilmente, il più pronto a vestire la maglia da titolare. Le tre sberle rimediate contro la Roma, dovute a dimenticanze nel pacchetto arretrato, rimbombano ancora nella mente di Stramaccioni. Proprio per questo, negli ultimi giorni, il tecnico romano ha lavorato molto con i suoi uomini alla fase difensiva, messa troppo spesso in difficoltà dalle squadre con un gioco in verticale e a tutto campo. Ventura, con il suo 4-2-4, mette in pratica proprio la tipologia di calcio che l’11 nerazzurro soffre maggiormente. Fondamentale sarà l’apporto del trio di centrocampisti, che saranno chiamati a un doppio compito d’interdizione al centro, e di aiuto in fase di raddoppio sugli esterni. Il Torino, finora, ha messo in mostra un’ottimale fase difensiva e, insieme alla Lazio, è l’unica quadra ad aver mantenuto la porta imbattuta in campionato. L’Inter, di contro, subisce tanto fra le mura amiche, ma sembra aver trovato un perfetto equilibrio in trasferta dove ha collezionato 8 gol fatti e 0 subiti. I precedenti sono molto contrastanti. In 89 partite disputate a Torino, infatti, lo score nerazzurro non è dei più favorevoli poiché conta 28 vittorie, 25 pareggi e 36 sconfitte. Considerando soltanto l’era dei tre punti, tuttavia, il computo si ribalta al 100%, poiché negli 8 incontri disputati, l’Inter non è mai uscita sconfitta. Ventura proverà a conservare l’imbattibilità confermando i giocatori più in forma, inserendo, nel corso dei 90 minuti, anche l’ultimo arrivato (e sua vecchia stella ai tempi del Pisa) Alessio Cerci. Stramaccioni, invece farà i conti con i rientranti dalle nazionali, ma potrà puntare su un Cassano che sta ritrovando lentamente la convinzione e la forma migliore. Con tutte queste premesse la certezza è solamente una: i tifosi assisteranno ad un incontro tatticamente bloccato e dall’esito tutt’altro che scontato.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.