Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Formula1 33 2012
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Formula1

ALONSO TIENE DURO

VETTEL RE A SIGAPORE, HAMILTON SFORTUNATO

di Severa Bisceglia

  Nell’avveniristico circuito cittadino di Singapore, a termine di una corsa massacrante durata due ore e senza concludere il totale dei giri previsti,  il gradino più alto del podio è di Sebastian Vettel con la Red Bull, 23esima vittoria in carriera per lui, a danno di Hamilton, tradito dal cambio della sua McLaren e costretto ad uscire mentre era in testa alla corsa. Nella magica notte di Singapore, con l’81° podio, il tedesco della Red Bull supera il grande Ayrton Senna e conclude una gara impeccabile sin dall’avvio. Per la prima volta nella storia di questo circuito un pilota riesce a conquistare due vittorie di fila, Vettel ha trionfato anche lo scorso anno. Al via Vettel e Button superano Maldonado portandosi nella scia di Hamilton. Alonso invece ha qualche difficoltà riuscendo a resistere a Webber e Grosjean prima e successivamente a Di Resta. Massa invece fora un pneumatico e precipita nelle ultime posizioni. Al 23° giro lo sfortunato Hamilton è costretto al ritiro, conduceva la corsa, a causa di un problema idraulico al cambio. La gara continua rimescolando le sue carte. Al trentatreesimo giro Karthikeyan va a sbattere sotto le tribune, contro il muretto, entra in pista la Safety Car e ne approfittano tutti i piloti per la sostituzione delle gomme. Gara veramente snervante. La corsa riprende al 39° giro, subito grande rischio tra Button e Vettel. A venti dalla fine Vettel si trova al comando davanti a Button, Alonso, Di Resta, Rosberg, Raikkonen, Grosjean, Massa, Ricciardo e Senna. A pochi minuti dal termine delle due ore di gara, Webber guadagna un punto superando Senna in piena accelerazione. Al secondo posto l’altra McLaren con Button e terzo Alonso. quarto  Di Resta (Force India) , quinto Rosberg su Mercedes, seguono le Lotus di Raikkonen e Grosjean, ottavo Massa. Dopo nove gare torna, quindi, a vincere Vettel che scavalca, terzo in classifica, Hamilton passato al 4° posto. Alonso mantiene comunque la testa del mondiale con 194 punti, seguito da Vettel a -29 con 165 punti, Raikkonen terzo con 149 punti e Hamilton, ormai a -52, con 142 punti. Il weekend ha visto Lewis Hamilton conquistare la pole lasciandosi dietro Maldonado e Vettel, partito dalla seconda fila con Button, nonostante avesse dominato le libere. Alonso è riuscito a realizzare solo un quinto tempo e tredicesimo Massa che non è riuscito a superare il Q2 come Raikkonen e Perez. Alonso ha commentato così il suo terzo posto: “Mi piace molto correre su questo circuito che mi ha portato al quarto podio in cinque edizioni, tra i quali conto anche due vittorie. E' uno degli appuntamenti più belli del Mondiale – ha dichiarato il pilota - ho apprezzato al massimo ogni istante del weekend, che è diverso dalla nostra routine, dal fatto di correre con la luce dei riflettori al layout della pista. Riguardo poi alla situazione che si sta determinando in classifica, a Monza Hamilton ha tratto vantaggio dal ritiro di Vettel, qui è successo esattamente l'opposto. Ma noi eravamo lì in entrambi i casi e ci va benissimo così". Queste le dichiarazioni del vincitore: "Si è trattato di una delle gare più dure, lunghissima, ci siamo fermati dopo due ore, ma è stato divertente correre qui. Altre difficoltà erano rappresentate dal forte caldo e dalla superficie poco omogenea del circuito. Ho vinto traendo vantaggio dal cedimento di Hamilton, ero alla sua caccia, ma siamo stati fortunati". Il tedesco ha riservato anche una dedica speciale per la vittoria: "Il mio pensiero va a Sid Watkins, un grande uomo che verrà ricordato per tanti anni. Se noi piloti possiamo correre e divertirci su un tracciato del genere il principale motivo è stato il suo grande lavoro svolto per tantissimo tempo". In relazione al prosieguo della stagione ha concluso: "Quest'anno, finora, è stato bellissimo e intenso per tutti. Non siamo in grado di prevedere cosa succederà nei prossimi appuntamenti, ma la macchina sembra essere molto competitiva. Speriamo di ben comportarci in futuro".


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.