Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Fiorentina "l'Angolo di Franco Rossi"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

MILAN RIDOTTO COSI PER DISPERAZIONE

L’INTER C’E’ ARRIVATA PER SCELTA

A Berlusconi del Milan non frega più niente

di Franco Rossi

 Cari amici e nemici,

la sensazione è che la Juventus questo campionato lo vincerà non per distacco, ma per dispersione. Al di là del risultato ottenuto a Firenze martedì sera e dei risultati di Milano e Verona. L’anno scorso vinse abbastanza agevolmente. E quest’anno le rivali si sono indebolite, dal Milan al Napoli (se non batti il Catania, con un uomo di vantaggio, dove vuoi andare?), dall’Inter alla Roma. Le due milanesi sono così malridotte che, se fossero un ombrello, basterebbe uno starnuto per rovesciarle da parte a parte. Il Milan, a questo punto, ci è arrivata per disperazione. Mancanza di soldi, troppo voglia dei migliori uomini di andarsene, nessuna voglia di fare sacrifici da parte della società e disimpegno totale da parte di un presidente che l’aveva preso in mano, il Milan, con l’intenzione di servirsene per darsi immagine. Operazione perfettamente riuscita. E adesso che Berlusconi non ha più bisogno di immagine (eventualmente a rifargliela potrebbero bastare Renzi e Grillo) del Milan non gli frega più niente. Allegri è tenuto in vita con il respiratore artificiale e a staccare la spina dovrebbe essere Galliani che, però, tentenna nella speranza di vederlo uscire dal coma. L’Inter invece ha fatto una scelta, quella di rinunciare a tutto ma non al superfluo, alla maniera di Oscar Wilde. Il ritratto di Zanetti e Cambiasso non è quello di Dorian Gray, i due non ringiovaniscono e non torneranno mai più, come è nella regola della vita, quelli di un tempo. Stramaccioni è semplicemente l’alibi di Moratti che ha speso una cinquantina di milioni per prendere giocatori di scarsa personalità e di dubbia bravura. Verratti costava un milione un anno fa e due milioni a gennaio. Nessuna delle due milanesi l’ha voluto, bocciato con la frase: “L’E’ PISCININ”. Peccato, a Moratti l’aveva consigliato Zeman.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.