Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Zenit Milan "analisi della partita" 35 2012
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

MILAN, C'E' DA STARE ALLEGRI

Il Milan vince a San Pietroburgo contro lo Zenit grazie alla magia di El Shaarawy e alle parate di Abbiati

di Federico Zanon

  Una vittoria preziosa, nella notte più difficile. Dopo quasi due anni e dieci partite senza successi lontano da San Siro,  il Milan ritrova il suo dna europeo, scacciando i fantasmi di crisi e ribaltone in panchina.  Nel match contro lo Zenit c'è tutto della grande squadra, il gioco spettacolare dei primi venti minuti, impreziositi dalla magia del nuovo leader El Shaarawy, al quinto centro in dieci giorni, la resistenza della difesa e le parate di Abbiati, che contro Hulk  fa l'incredibile con interventi degni dell'Hermitage di San Pietroburgo. E poi c'è, finalmente, la mano di Allegri, bravo a sorprendere con il 4-2-fantasia e decisivo con i cambi di Nocerino e Pazzini, che entra nell'azione dell'autorete di Hobcan. Da precario alla continua ricerca di conferma, il tecnico livornese supera il primo esame della settimana e vince il duello con Spalletti, indicato da Radiomercato come uno dei candidati per sostituirlo sulla panchina rossonera per la prossima stagione, consapevole che il derby contro l’Inter sarà un altro crocevia per il suo futuro. Tutto bene dunque, o forse no. Il Milan visto al Petrovsky  è sì sulla via della guarigione, ma ancora malato.  Il gioco per lunghi tratti latita, continua a non funzionare Boateng, alla perenne ricerca di una posizione in campo e di quel gol che non lo fa dormire la notte,  Montolivo fatica nel ruolo di regista, Abate e Antonini vanno spesso in affanno e partecipano poco alla fase offensiva. Bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare duramente,  la strada da percorrere è ancora lunga. I tre punti contro lo Zenit sono un'iniezione di tranquillità e fiducia all’ambiente e ad Allegri, che ora ha un altro motivo per sorridere: tra le mani ha una squadra che lo segue, con un cuore e un'identità.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.