Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Catania "il Campionato" 37 2012
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Il Campionato

di Laura Tangari

 La sosta azzurra ha regalato nuove forze a Juve e Napoli che, ieri pomeriggio a Torino, hanno dato vita ad una sfida che ha tenuto col fiato sospeso i tifosi sino al fischio di chiusura. Dello scontro diretto allo Juventus Stadium può  beneficiarne oggi l’Inter a San Siro col Catania in un match sicuramente non proibitivo per i ragazzi di Stramaccioni. L’altra inseguitrice, la Lazio, ha invece incrociato le armi, alla pari di Juve e Napoli, ieri all’Olimpico nell’anticipo serale con un Milan sempre più disperato e preoccupato per la magra classifica registrata dopo la sconfitta nel derby con l’Inter. Dicevamo di Inter-Catania: i nerazzurri, sulla carta, sono favoriti e sicuramente non si faranno sfuggire l’occasione per avvicinarsi maggiormente ai piani alti del campionato dove dettano legge le compagini di Conte e Mazzarri. Stramaccioni ha già detto che non sono ammesse distrazioni di nessun genere anche se giovedì  prossimo in Europa League sono attesi a San Siro i serbi del Partizan Belgrado, formazione che solo una decina di anni fa faceva tremare gli avversari. L’ottavo turno regalerà comunque altre emozioni. La Fiorentina di Montella, ad esempio, verificherà il proprio stato di salute a Verona col Chievo dopo il successo di misura conquistato col Bologna al Franchi due settimane fa. Stesso discorso vale per la pattuglia di Corini tornata alla vittoria con la Samp al Bentegodi dopo cinque sconfitte consecutive. Ad aprire le danze oggi sarà il Cagliari che a mezzogiorno affronterà a Quartu Sant’Elena (finalmente con tanto di pubblico) un Bologna dal dente avvelenato per il passo falso di Firenze. I sardi sono riusciti a bloccare la serie negativa espugnando  l’Olimpico di Torino con una gara perfetta.  A Bergamo l’Atalanta di Colantuono, bastonata a Roma da Zeman dopo aver gettato al vento almeno tre gol nella parte iniziale della gara, dal canto suo, proverà a rialzare la testa col Siena, altra squadra furibonda per aver perso con la Juve capolista una partita in piena zona Cesarini. Il pareggio agli Azzurri d’Italia sembrerebbe nell’aria. Al Barbera di Palermo scende invece un Torino reduce dall’incredibile sconfitta casalinga col Cagliari mentre a Parma arriva una Sampdoria che non ha digerito l’1-2 di Verona col Chievo. Via libera dovrebbe avere l’Udinese che al Friuli ospita il Pescara ancora frastornata dai tre ceffoni incassati all’Adriatico dalla Lazio. Chiude in serata il match di Marassi dove il Genoa proverà a fare uno sgambetto alla Roma dopo il pareggio risicato col Palermo di quindici giorni fa.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.